Psicologo Torino - Studio Make
1824
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-1824,bridge-core-1.0.5,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.2,vc_responsive

Il tuo psicologo a Torino

CHI è LO PSICOLOGO?

Lo psicologo è l’unica figura riconosciuta e regolamentata per legge che ha a che fare con la salute psicologica.
Per diventare psicologo in Italia è necessario conseguire una laurea di cinque anni in Psicologia. Per poter esercitare la professione è necessario, poi svolgere un anno di tirocinio e sostenere un Esame di Stato per potersi iscrivere all’Ordine degli Psicologi.
Lo Psicologo opera nel settore privato come libero professionista e nel settore pubblico come ASL e Ospedali.

Cosa non è lo psicologo?

Sfatiamo alcuni falsi miti

• “Lo Psicologo prescrive psicofarmaci”. No. In Italia i farmaci possono essere prescritti solo ed esclusivamente dai Medici psichiatri.
• “Guardami negli occhi e ti dirò chi sei”. Lo Psicologo non ha poteri sovrannaturali, né ha una sfera di cristallo che gli permetta di comprendere subito gli altri.
• “Se vado dallo Psicologo vuol dire che sono matto”. Chi è consapevole di aver bisogno dell’aiuto psicologico è da considerarsi più che sano, anzi, anche coraggioso e responsabile.

A chi si rivolge lo psicologo?

La figura dello psicologo si rivolge a chiunque abbia la necessità di una consulenza specialistica: la persona in difficoltà emotiva, la coppia in crisi, il genitore che vorrebbe migliorare la relazione con i figli, gli operatori scolastici, le aziende per affrontare problematiche relazionali, lo sportivo per la sua preparazione. Esistono, infatti, molteplici indirizzi psicologici: dallo psicologo del lavoro allo psicologo scolastico, dallo psicologo sportivo allo psicologo clinico.
Per alcuni, inoltre, l’aiuto di uno spicologo risulta fondamentale in situazioni critiche, rappresentando uno strumento di crescita personale e di miglioramento di una condizione patologica come ansia e depressione.

Lo psicologo: come si conduce una seduta?

Lo strumento principale con cui opera lo Psicologo è il colloquio.
Le sedute di psicoterapia sono spazi in cui il paziente parla dei sè. Lo scopo dello psicologo è ragionare insieme sui problemi individuati, capire ciò che impedisce al paziente di attuare le soluzioni, impostare degli obiettivi per risolverei suoi problemi.
Dopo il primo incontro conoscitivo, lo psicologo propone alla persona un percorso di diagnosi ed ha, quindi, inizio la psicoterapia vera e propria.

Oltre al Colloquio Clinico lo psicologo può avvalersi di altre metodologie, quali ad esempio:

  • Tecniche di rilassamento
  • Psicoeducazione
  • Compiti a casa e discussione dei compiti in seduta

 

Le Aree d’intervento dello studio

  • Adulti
  • Adolescenti
  • Bambini
  • Coppie

Hai bisogno del nostro aiuto?



Copyright © 2020

Media Service Italia

SEO Torino & Web Design by Media Service Italia. Hosted by Media Hosting Italia